Un paesaggio lunare, una spiaggia tranquilla e un museo, che spunta tra le dune di sabbia. Sulla costa della Bohai Bay, nel nord della Cina, è nato l’UCCA Art Museum, uno spazio multifunzionale avvolto letteralmente nella natura.

Progettato dallo studio OPEN Architecture, l’UCCA Art Museum si sviluppa su un’area di 930 m² sotto una grande duna di sabbia formatasi naturalmente in migliaia di anni grazie al vento che soffiava dal mare. Un progetto ambizioso, ispirato dai giochi che i bambini fanno sulla spiaggia e dalla volontà di preservare l’ecosistema vulnerabile delle dune.

A prima vista sembra di ritrovarsi davanti a un gruppo di caverne primitive, ma è varcata la soglia del museo che si svela tutta la meraviglia di questo luogo. Dopo la piccola reception con il suo tunnel buio, lo spazio si apre all’improvviso in una grande sala multifunzionale, illuminata da un potente raggio di luce proveniente dal lucernario. Da qui dieci gallerie candide e sinuose si susseguono in un’architettura che ricorda le celle di un alveare, mentre la luce filtra da grandi e piccoli oblò che bucano il soffitto e offrono allo spazio un’illuminazione naturale tutto l’anno.

Il dialogo tra spazio interno ed esterno è continuo e mentre una scala a chiocciola (la cui architettura ricorda una grande conchiglia) ci conduce a un belvedere sulla duna di sabbia, la penombra delle gallerie caverne (dove si trova anche un bar) svela scorci di cielo e di mare inaspettati. Il merito è del complesso guscio in cemento modellato a mano da lavoratori specializzati (alcuni ex costruttori navali) che regala una geometria tridimensionale irregolare e volutamente imperfetta, dove tutto è studiato su misura e dove anche le superfici che alternano lo stile industriale a quello veneziano dei pavimenti, texture vellutate a proposte più grintose e deluxe, regalano suggestioni e ispirazioni sempre diverse.

L’UCCA Dune Art Museum è un luogo magico, un’opera d’arte di per sé, che con le sue forme sinuose e le sue geometrie organiche e inaspettate disegna un’atmosfera sognante e avveniristica, ad alto tasso di creatività. Nel prossimo futuro, inoltre, per rendere ancora di più la magia, una passerella collegherà il museo al mare: con la bassa marea i visitatori potranno raggiungere a piedi il Sea Art Museum che si ergerà, come una roccia solitaria, dall’oceano.

 

Dove: Qinhuangdao, Bohai bay, Cina

La ditta SOLUZIONE SPAZIO srl oltre che di vendita di mobili e arredamento a Roma  si occupa anche di ristrutturazione di case e apartamenti a Roma, Può essere considerato, quindi, come un contenitore di idee e professionalità al servizio di chi vuole vivere la propria casa in maniera unica. Leggi tutto >>>