Categorie

 

Cucine

Moderne, classiche, adatte ad ogni tipologia di ambiente

Scopri i modelli >

ZONA NOTTE

Letti, armadi, cabine armadio camere complete: tutto per la zona notte

Scopri i modelli >

ZONA GIORNO

Librerie, pareti attrezzate, divani: tutto per il tuo soggiorno

Scopri i modelli >

COMPLEMENTI D'ARREO

Tantissime soluzioni per completare l'arredo della tua casa

Scopri i modelli >

Raggiungi il nostro showroom

Stampa


Vendita mobili e arredamenti a Roma

La ditta Soluzione Spazio opera nel settore dell'arredamento a Roma da diversi anni, offrendo mobili artigianali di alta qualità mobili su misura, arredamenti moderni e classici, cucine, armadi, camere per ragazzi, tendaggi, lampade e tanto altro.

Soluzione Spazio è rivenditore a Roma di alcune fra le migliori marche del settore dell'arredo come Doimo Cucine, Meson’s, San Giacomo. E' in grado di offrire quindi un'ampia tipologia di mobili e di proposte per ogni esigenza di arredamento, di design e di spazio: cucine moderne, cucine classiche, camere da letto, armadi, camerette, soggiorni, divani, tutto per la zona notte e per la zona giorno, complementi d'arredo, illuminazione e mobili da ufficio.

I titolari, che sono arredatori specializzati, renderanno esclusive ed uniche le Vostre case, seguendovi personalmente dalla progettazione alla consegna.

Devi acquistare una cucina a Roma? Sei alla ricerca a Roma di un soggiorno, di un divano o di una libreria? Hai bisogno di un rivenditore di Roma di mobili per il tuo ufficio? Puoi affidarti a Soluzione Spazio.

Il nostro show-room è situato sulla via principale di Mostacciano, ed è comodamente raggiungibile dall'Eur, o dal Raccordo Anulare, uscita 26 Roma Eur.
Pagamenti personalizzati.

Siamo spiacenti di informarvi che non ci è possibile evadere preventivi via e-mail .

Attenzione per vedere le foto devi avere flash player se non lo hai scaricalo da qui.

Bonus Mobili prorogato per tutto il 2018. Come e quando richiederlo

Il bonus mobili rientra nel perimetro della nuova legge di Bilancio. Con una proroga secca dal 2017 al 2018

Resta anche per il prossimo anno il bonus mobili. Sarebbe questo l’orientamento dell’esecutivo, secondo quanto contenuto nella bozza della nuova Legge di Bilancio. Proroga dal 2017 al 2018 per una misura che – fino a qualche giorno fa – sembrava dovesse venire esclusa dal pacchetto della manovra dedicato alla casa.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, intanto, restano valide – fino a tutto il 2017 – le indicazioni per ottenere la detrazione per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici per arredare la casa ristrutturata. Detrazione per un importo massimo di 10.000 euro che si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello ‘Redditi persone fisiche’).

 

COME FUNZIONA – Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni) destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

L’agevolazione vale – in attesa della nuova manovra – per gli acquisti che si effettueranno nel 2017 e potrà essere richiesta solo da chi realizza una ristrutturazione a partire dal 1° gennaio 2016.

QUANTO – Per avere tale bonus è “indispensabile”, ricorda l’Agenzia delle Entrate, “realizzare una ristrutturazione edilizia (e usufruire della relativa detrazione) sia su singole unità immobiliari residenziali sia su parti comuni di edifici, sempre residenziali” per un importo massimo di spesa ammessa in detrazione pari a 10.000 euro.

Per ottenere il bonus è necessario che la data dell’inizio dei lavori di ristrutturazione preceda quella in cui si acquistano i beni. Inoltre, la detrazione del 50% è calcolata su un massimo 10.000 euro indipendentemente dall’importo delle spese sostenute e deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

COSA – Si applica per l’acquisto di mobili nuovi (letti, armadi, cassettiere librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani e poltrone, materassi e apparecchi di illuminazione). E’ escluso l’acquisto di porte e pavimentazioni (per esempio, parquet) tende e tendaggi e altri componenti di arredo.

Sono compresi elettrodomestici nuovi di classe energetica non inferiore alla A+ (A per i forni) e rientrano nei grandi elettrodomestici frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, stufe elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, ventilatori elettrici e condizionatori.Tra le spese da portare in detrazione si possono includere anche quelle di trasporto e montaggio.

PAGAMENTI – Per avere la detrazione occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito (bancomat) o credito. Non è consentito l’uso di assegni, contanti o altri mezzi. La data di pagamento è individuata nel giorno di utilizzo della carta (indicata nella ricevuta) e non nel giorno di addebito sul conto corrente.

Tra i documenti da conservare ci sono infine la ricevuta del bonifico; la ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito); la documentazione di addebito sul conto corrente; le fatture di acquisto con natura, qualità e quantità dei beni e dei servizi acquisiti.

APPROFONDIMENTI UTILI

- Vademecum Bonus Mobili Realizzato a cura di Federmobili, FederlegnoArredo e Angaisa, il Vademecum operativo è uno strumento utile per avere tutte le informazioni corrette relative al bonus mobili e poter rispondere in modo puntuale alle richieste dei clienti interessati.

- Agenzia delle Entrate
Il sito della Agenzia delle Entrate ha un'area interamente dedicata al Bonus Mobili, con una guida completa alle detrazioni ed altre specifiche. Clicca qui per visitare la pagina dedicata

- SITI
www.bonusmobili.it
www.casa.governo.it

 

La ditta SOLUZIONE SPAZIO srl oltre che di vendita di mobili e arredamento a Roma  si occupa anche di ristrutturazione di case e apartamenti a Roma, Può essere considerato, quindi, come un contenitore di idee e professionalità al servizio di chi vuole vivere la propria casa in maniera unica. Leggi tutto >>>